Vamana, Terapia del vomito

Vamana letteralmente significa vomito, è una procedura delicata e priva di sofferenza per liberarsi dell'eccesso di Kapha e di Ama associato con kapha.

Le erbe usate per produrre l'effetto emetico sono la chiave principale per praticare Vamana con successo. L'effetto delle erbe somministrate è come il fuoco che si muove sempre verso l'alto, creando un movimento che trasporta ama e lo toglie dal sito di kapha nello stomaco.

Vamana non è per tutti, un buon Vaidya (medico ayurveda) però sarà sempre cauto nel sottoporre il paziente a questo processo, che consiste nell'espellere i Dosha impuri attraverso la bocca, sotto forma spesso di cibo non digerito o di altre manifestazioni di eccessi di Kapha e di Pitta.
In questo caso, vanno tenuti sempre presenti fattori come l'età, la Prakriti, il temperamento e la forza fisica del paziente.